08 Dicembre 2021

GIOVANILI, UN FINE SETTIMANA DA SOGNO

JUNIORES U19
A cura di Gianmarco Cherubini

TOBBIANESE - MONTALE POL.90 ANTARES 0-2

Doveva essere una sfida tra due delle più grandi squadre di questo campionato juniores provinciale, ed è da grande squadra che il Montale si è portato a casa la vittoria (la quarta consecutiva). Gli azzurri si sono dimostrati superiori tecnicamente ed atleticamente agli avversari e li hanno superati nel secondo tempo.

La partita è molto intensa fin da subito, con la Tobbianese che parte bene e ha le prime occasioni; il Montale però riesce lentamente a controllare il gioco e si rende pericoloso alla mezz'ora con Goretti. Lo 0-0 all'intervallo rappresenta al meglio una prima frazione bloccata. Che spavento ad inizio ripresa: la Tobbianese segna con un colpo di testa di Baldi, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Quest'episodio sprona gli azzurri che, da qui in poi, domineranno la partita con un secondo tempo stupefacente. Tante palle-gol vengono costruite e non sfruttate di poco: un tiro-cross di Calcagno che nessuno devia, uno strano pallonetto di Goretti, uno schema su angolo dove il tiro di Bonacchi viene parato miracolosamente, ed altre ancora.

Gli avversari resistono all'assedio fino all'80', quando il Montale trova un vantaggio paradossalmente grottesco: l'autorete di Bagni è veramente sfortunata (ma va detto che i locali hanno rischiato più volte di segnarsi da soli). Poco dopo, il raddoppio: incursione sulla fascia di Millarini che serve in mezzo, Goretti anticipa i difensori e spiazza il portiere con un delizioso tocco d'esterno. Arriva così una vittoria importante che rafforza il secondo posto in classifica e lancia la sfida alla capolista Meridien per quello che, la prossima settimana, sarà già un bel segnale in questo campionato.


ALLIEVI U18
A cura di Giovanni Perriello

MONTALE POL90 ANTARES – RAMINI 3-0


Rimette la terza e riparte l'U18 azzurra. Una grande prestazione che spazza via tutti i fantasmi apparsi dopo la sconfitta della settimana passata. La classifica degli azzurrini torna così ad essere buona in vista della settimana di lavoro che li attende.

I ragazzi di mister Vettori partono bene attaccando per tutto il primo tempo ma senza riuscire a trovare il gol del vantaggio. Riprende il secondo tempo ed è Innocenti ad andare in goal da subentrato su assist di Paolantonio. Dopo pochi minuti Paolantonio realizza da calcio piazzato e segna il 2-0 montalese. Nel finale di partita ancora Innocenti colpisce di testa e segna un gran goal chiudendo così la ottima prestazione degli azzurrini.

Queste le parole di mister Vettori: “Grande prova da parte di tutta la squadra, sono soddisfatto di come si sono comportati i miei ragazzi. Adesso testa alla prossima partita.”




ALLIEVI U17
A cura di Gianmarco Cherubini

POGGIO A CAIANO - MONTALE POL.90 ANTARES 2-2

Buon pareggio nella quinta giornata di campionato per la squadra allievi, soprattutto per le circostanze con cui è arrivato. Il gol di Fane all'ultimo secondo ha premiato la caparbietà nel voler resistere e soffrire contro un avversario, il Poggio a Caiano, che ha dimostrato di valere la propria buona posizione in classifica. Bisogna dire che le non buone condizioni del manto di gioco hanno favorito il gioco dei locali fin dai primi minuti, non consentendo ai ragazzi di mister Spampani di utilizzare il loro possesso palla. Gli azzurri sono stati quindi costretti a cambiare tattica cercando continuamente l'imbucata nella difesa avversaria, la quale si fa sorprendere al minuto 38: grande giocata di Bellucci che prima resiste all'aggressione dei difensori e poi con un super lancio mette a tu per tu con il portiere Reali, il quale segna l'1-0.

Ci si attenderebbe una reazione da parte del Poggio, e infatti riesce a pareggiare prima del duplice fischio con il colpo di testa di Bernardo. Da un'altro colpo di testa scaturisce al 50' il 2-1 dei locali, firmato stavolta da Cocci. Il Poggio costruisce altre occasioni, ma non riesce a chiudere il match; dal canto suo il Montale è mentalmente presente nella partita, però i troppi errori sembrano impedire il pareggio. Si arriva così all'episodio decisivo nei minuti di recupero: punizione lunga ed insidiosissima di Reali, il portiere manca il pallone e consente a Fane di deviarlo in porta, facendo esplodere di gioia i giovani azzurri.

Un episodio fortunato che compensa la tanta sfortuna delle giornate precedenti e che consente di conquistare un punto contro un forte avversario. Adesso però bisogna ritrovare la vittoria: testa alla sfida della prossima settimana contro il Chiesanuova.




Fonte: Ufficio Stampa

www.lartedellosport.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie