20 Ottobre 2021

JUNIORES, MISTER ALESSANDRO NENCINI CONFERMATO IN PANCHINA

La società Montale Pol.90 Antares è lieta di comunicare il prolungamento del contratto per mister Alessandro Nencini. Dopo la conferma sulla panchina della prima squadra di Dario Gentili, è proprio il mister della Juniores ad essere riconfermato per la prossima stagione per portare avanti il lavoro svolto in questi anni.

Il presidente Angelo Perriello e la società tutta non hanno mai avuto dubbi riguardo la professionalità e la serietà di Nencini ed è per questo che, appena c’è stata l’occasione, il mister è stato ricontattato per portare avanti il suo lavoro con gli Juniores.

«È un piacere poter continuare a lavorare con Alessandro (Nencini, ndr) – spiega il numero uno azzurro, Perriello – perché con lui abbiamo sempre avuto un ottimo rapporto. Al di là dell’aspetto umano mi preme sottolineare anche la sua grande esperienza nel mondo del calcio e il suo grande attaccamento ai nostri colori e alla nostra società»

LE PAROLE DI MISTER ALESSANDRO NENCINI

«Essere stato riconfermato sulla panchina degli juniores per me è motivo di grande orgoglio in primis perché sono montalese e poi perché dopo aver vinto come giocatore mi piacerebbe vincere anche come allenatore in questa società. Col presidente mi sono sempre trovato bene ed il dialogo tra di noi è sempre stato aperto e sincero, ed è per questo che gli ho detto che mi auguro di diventare una pedina fondamentale del nuovo Montale così come lo sono stato nei 12 anni al Casalguidi».

«Nella stagione 2021/22 la più grande speranza è quella di confermare il gruppo di lavoro che ho sempre trovato disponibile, e di aggiungere magari qualche ragazzo serio e di qualità. La squadra sarà fondata in maggior parte sui 2003 e quindi sarà importante insieme al presidente ed al DS andare mirati su qualche obiettivo che possa migliorare ulteriormente la squadra».

«A livello tecnico vorrei continuare il percorso che ho sempre intrapreso nella mia carriera: ovvero aiutare al massimo i miei ragazzi, dando loro il 110% e mettere poi in difficoltà i nostri avversari la domenica in partita. Oltre a questo chiaramente vorrò creare un gruppo che prima di tutto abbia una mentalità vincente in prospettiva del salto in prima squadra. Questo lo dico perché vincere, sia nei professionisti che nei dilettanti, non è mai una casualità ma è sempre questione di testa».







Fonte: Ufficio Stampa

www.lartedellosport.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari