20 Ottobre 2021

PRIMA SQUADRA, TERMINA 1-1 LA TRASFERTA DI COIANO

Terzo pareggio in sette giorni per il Montale Pol.90 Antares. Gli azzurri infatti, impegnati sul campo del Coiano Santa Lucia, impattano sul risultato di 1-1 guadagnando un altro punto in classifica. Nei novanta minuti continua a far vedere cose buone la squadra di mister Gentili che però riesce a concretizzare molto meno di ciò che crea. Un rigore, contestato dagli ospiti, e un tap-in di Petrucci fissano il punteggio finale sull'1-1.
LA CRONACA

Si gioca sul filo dell'equilibrio fin dalle prime battute al campo sportivo "Rossi" di Coiano. Nei primi quaranticinque minuti non sembra esserci un vero e proprio padrone del match, solamente nel finale di primo tempo è il Montale a creare qualche grattacapo alla difesa pratese attraverso intuizioni offensive nate sulla catena di sinistra. Questo non produce però niente di concreto e al duplice fischio del direttore di gara si va al riposo sullo 0-0.

Nel secondo tempo sono i padroni di casa a scendere in campo con piglio diverso, resiste bene però la retroguardia montalese. A metà ripresa ecco l'episodio-chiave: contatto Nardi-Fasciglione in area di rigore e penalty concesso ai padroni di casa. Nonostante le accentuate proteste del Montale, il direttore di gara manda Baldini sul dischetto che non fallisce e fa 1-0 al 71'. Ma bastano appena cinque giri di lancette agli azzurri per riacciuffare la partita. Vannucci batte una punizione a centro area respinta dall'estremo difensore, sul rimbalzo il più veloce in area è Petrucci che fa 1-1 alla mezz'ora. Nel finale ci prova il Montale con Torracchi ma il risultato non cambia. Con tanti dubbi e un po' di delusione, la squadra di mister Gentili torna a casa con un punto in più in classifica.

LE PAROLE DEL MISTER

«Sapevamo sarebbe stato difficile giocare in casa del Coiano Santa Lucia perché sono una squadra tosta ed hanno un terreno di gioco più piccolo rispetto al nostro e col manto sintetico - spiega Dario Gentili. Oltre a questo c'è da dire che loro ci hanno pressati alti ma noi siamo stati bravi a tenere il campo fino al più che discutibile calcio di rigore assegnato ai nostri avversari. Nonostante lo svantaggio la squadra ha continuato a crederci e alla fine ha ottenuto il pareggio. Rimane un po' l'amaro in bocca perché in qualche occasione avremmo dovuto concretizzare meglio. Comunque prendiamo il meglio da questa partita, ricarichiamo un po' le batterie e ci prepariamo a lavorare per i prossimi impegni».




Fonte: Giacomo Mazzanti - Ufficio Stampa

www.lartedellosport.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari